Gamaret 2020 (1,5 It), Cave Gargantua

92,00

Descrizione

ANNATA: 2020

PAESE: Italia

REGIONE: Valle d’Aosta

VITIGNO: Gamaret

FORMATO: 1,5 lt

GRADO ALCOLICO: 14,5 %

TEMPERATURA: 16-18 ℃

IDEALE CON: A tutto pasto. Ottimo con ricette tipiche del territorio valdostano, carni rosse e selvaggina

DESCRIZIONE:

I fratelli Cuneaz, titolari della cantina valdostana Cave Gargantua, definiscono “prepotente e ambizioso” questo Gamaret, vinificato in purezza. Infatti, si presenta già pronto appena uscito dalla cantina, ma con un potenziale di invecchiamento di oltre 10 anni. Risulta sfacciato nel suo rosso rubino intenso e brillante. Inoltre, affascina l’olfatto per intensità ed eleganza portando con sé evidenti note di frutta rossa matura e calde spezie. In bocca stupisce, infine, per la sua trama tanninica fitta e decisa ma comunque elegante. Continua il suo percorso mostrandosi sicuro di sé con una grande intensità ed avvolgenza che sottolineano gran corpo e struttura.

Il vitigno Gamaret ha origini svizzere e nasce come incrocio tra il vitigno a bacca nera Gamay e il vitigno a bacca bianca di provenienza tedesca Reichensteiner. Correva l’anno 1970 quando l’enologo Andrè Iacquinet dopo anni di studi ed esperimenti presso la Station Fédérale de Recherches en Production Végétale di Changins dà vita a questo incredibile vitigno dalla tempra eccezionale. Esso è simile per quanto riguarda la maturazione al Pinot Nero, ma molto più resistente e prolifico. Oggi viene coltivato principalmente in Svizzera e in Valle d’Aosta dove è ampiamente utilizzato come vino da taglio per fornire supporto ad altri vitigni. In epoca recente si è tuttavia appurato che anche vinificato in purezza è in gradi di dare risultati eccellenti. Lo hanno capito anche i giovani di Cave Gargantua che con il loro Gamaret “prepotente e ambizioso” ci regalano un vino che saprà soddisfare le più alte aspettative.

Translate »